agosto 9, 2021

MODELLO BAYER MONACO

https://www.cronacadiverona.com/ma-il-chievo-non-interessa-a-nessuno/?fbclid=IwAR1FZq4PqfPiWNpc9QpTIU1ULer19A_vQhPXsSzpdjG_uG70xHE_A8yKaxU

 

Un nuovo progetto per il calcio

 

Il “fallimento” economico-finanziario del progetto Chievo Verona può essere l’occasione per innovare nel mondo del calcio professionistico, partendo dal calcio dilettantistico.

 

Senza innovazioni significative il calcio italiano è destinato a cadere totalmente nelle mani di: cinesi, arabi, americani, fondi d’investimento.

 

Al tifoso viene lasciata solo la funzione basica. Io credo sia giunto il momento di creare nuove società sportive con nuovi e innovativi statuti, basati sulla certezza delle regole e sulla trasparenza amministrativa. Al posto del “Paron” una partecipazione popolare regolata da una gestione democratica che possa coinvolgere il più possibile il cittadino supporter.

 

Lo statuto diventa la base su cui appoggiare il progetto sportivo.

 

Più partecipazione, più coinvolgimento e minori rischi di implosione.

 

Ecco perché il progetto nuovo Chievo VR, potrebbe essere la sperimentazione pratica di questa innovazione, ormai indispensabile alla sopravvivenza del nostro calcio.

 

Modello Bayer Monaco!



Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>